seguici su Facebook seguici su Twitter seguici su Linkedin seguici su Google Plus
NMC

Traduzioni per l’NMC, l’albo infermieristico inglese

Se siete degli infermieri e progettate di andare a lavorare in Regno Unito, qui troverete alcune informazioni utili in merito alla traduzione dei vostri documenti. Abbiamo realizzato innumerevoli traduzioni per le pratiche di iscrizione al NMC e tutte le informazioni che diamo derivano dall’esperienza diretta maturata a fianco dei nostri clienti.

Cosa vuole l’NMC?

L’NMC richiede che tutti i documenti scritti in italiano siano ovviamente tradotti in inglese e ciò che serve è una certified translation, ovvero una traduzione certificata, che è diversa dall’asseverazione italiana. La traduzione certificata è una traduzione accompagnata da un certificato su carta intestata emesso dalla nostra agenzia in cui si attesta la correttezza della traduzione stessa, riportando tutti i dati dell’agenzia con relativi timbri e firme, in modo da renderla il più possibile ufficiale. A differenza dell’asseverazione, quindi, non occorre recarsi in Tribunale a giurare e non ci sono le odiose marche da bollo da pagare.

 

Quali documenti vanno tradotti?

I documenti fondamentali da tradurre per l’iscrizione all’albo inglese sono:

  • certificato del Casellario Giudiziale
  • certificato di laurea (è sufficiente quello senza materie) valido per l’estero
  • fotocopia autenticata di un documento di identità (carta d’identità o passaporto)

Ci sono inoltre altri tipi di certificati che alcuni clienti (ma non tutti) ci hanno chiesto di tradurre:

  • certificato dei Carichi pendenti
  • certificato di iscrizione all’IPASVI
  • certificato di onorabilità professionale
  • certificato di tirocinio eseguito.

Va bene farsi rilasciare dalla propria università un certificato di laurea direttamente in inglese?

In linea teorica il certificato emesso dall’università direttamente in inglese dovrebbe avere valore all’estero, nella pratica però ad alcuni dei nostri clienti è capitato che il NMC o l’agenzia di reclutamento non accettassero un certificato emesso in inglese, preferendo invece ricevere il documento originale in italiano corredato dalla relativa traduzione. Il motivo non ci è chiaro (che non abbiano fiducia nella capacità traduttive delle università italiane?), ma alla luce di quanto successo ai nostri clienti, consigliamo di inviare al NMC il documento originale in italiano tradotto successivamente in inglese.

Cosa possiamo fare per voi?

Ai fini dell’iscrizione al NMC, eseguiamo le traduzioni certificate dei vostri documenti, rilasciando insieme al documento tradotto un Certificate of Translation Accuracy, in cui attestiamo la correttezza e completezza della traduzione assumendoci la responsabilità di quanto tradotto.

Tutti i certificati vengono tradotti integralmente, riproducendone esattamente la struttura originale e riportando tutti i timbri e le firme, com’è buona prassi nelle traduzioni legali.

Le traduzioni certificate vi verranno consegnate in originale, su carta intestata dell’agenzia, debitamente firmate e timbrate. A tal fine il mezzo di consegna sarà a mano presso il nostro ufficio di Palermo o tramite posta raccomandata (consegna in un giorno lavorativo).

Se desiderate una consulenza in merito alla traduzione dei vostri documenti è sufficiente che ci inviate via e-mail a info@oltrelingua.it o su WhatsApp al 3519668975 una scansione o foto dei documenti da tradurre.

Richiedi preventivo

Nome e cognome *

E-mail *

Telefono

Lingua di origine *

Lingua di destinazione *

Allega un file:

Sfoglia...


Note

* campi obbligatori

Questo modulo di contatto raccoglie il tuo nome, la tua email, il tuo contenuto. Dichiaro di aver letto la Privacy Policy ed esprimo il mio consenso al trattamento dei dati per le finalità indicate